È possibile guadagnare soldi tramite Internet (o, per la precisione, sul web)? Ebbene, la risposta è ovviamente sì: ma cerchiamo di capire insieme quali possono essere le migliori strategie, anche in funzione delle vostre capacità.

Quante sono le persone che si domandano se sia possibile guadagnare soldi su Internet (meglio sarebbe dire sul web), magari perché affascinate dalle storie di lungimiranti e capaci imprenditori del web che, grazie alle loro intuizioni geniali, ora si ritrovano per le mani ricchezze immense? Probabilmente quasi ognuno di noi si è chiesto a più riprese se esista un modo per vivere di quanto si guadagna tramite il web.

Ebbene, è ovviamente possibile ottenere un profitto tramite l’uso del web, proprio perché questo universo connette tutto il mondo: tuttavia, è bene chiarire sin da subito che non tutti possono diventare i nuovi Bezos o Zuckerberg per una serie di motivi ben precisi, che vanno per esempio dal tempismo nel concretizzare un’idea, all’originalità della stessa e, soprattutto, nella possibilità di reperire capitali e investitori per svilupparla.

I progetti più promettenti e redditizi, d’altro canto, richiedono tanta applicazione, sacrifici e studi approfonditi, come del resto pure un pizzico di fortuna: ma procediamo con ordine, e cerchiamo di fare una carrellata veloce sulle opportunità di guadagno online.

Guadagnare soldi sul web: piccoli lavori

Nel caso in cui voleste ottenere piccole somme di denaro, potreste dedicarvi ad attività come la rivendita di oggetti di cui non avete più bisogno: esistono numerose piattaforme all’interno delle quali potete inserire annunci ad hoc, gratuiti o “sponsorizzati” per ottenere maggior visibilità (e quindi pure maggiori probabilità che qualcuno acquisti ciò che proponete). Subito, Kijiji ed eBay sono probabilmente i soti più noti allo scopo.

Qualora realizzaste a mano oggetti che possono avere un mercato, potreste puntare sulla piattaforma di Etsy.

Se foste particolarmente abili con la scrittura, invece, potreste monetizzare al meglio le vostre capacità tramite piattaforme quali MelaScrivi: in questo caso, con l’avanzare del vostro livello di esperienza, anche la retribuzione per parola incrementa. Qualora voleste offrire invece la vostra disponibilità a svolgere piccoli lavori (riparazioni, ripetizioni,…) potreste sfruttare piattaforme come Monster o JobRapido per farvi trovare.

L’ultima opzione per guadagnare piccole somme tramite il web è rappresentata dalla retribuzione dei sondaggi: ci sono non poche piattaforme online che consentono di ottenere del denaro rispondendo a questionari più o meno corposi.

Guadagnare soldi tramite il web con lavori regolari

Per ottenere un vero e proprio stipendio dal web, dovrete valutare invece altre opzioni, come per esempio la gestione di un e-commerce, oppure di un blog capace di attirare l’attenzione del pubblico o, infine, la realizzazione di contenuti sponsorizzati su YouTube o piattaforme simili.

Nel primo caso, dovrete individuare la giusta strategia per creare il vostro negozio online: potreste sfruttare a questo proposito una di quelle piattaforme che vi permette di realizzare uno shop sul web senza alcuna competenza tecnica (come Blooming), pagando un abbonamento mensile. In alternativa, potreste valutare la possibilità di aprire gli store su Amazon od eBay, piattaforme molto popolari tra chi fa acquisti online. Se aveste competenze tecniche, invece, potreste realizzare il vostro negozio online sfruttando Prestashop, Drupal, Magento, Joomla o WordPress.

L’apertura di un blog, invece, può essere un’opzione interessante dal momento in cui aveste qualcosa di nuovo di cui parlare sul web: questa strada, tuttavia, non è particolarmente semplice, soprattutto in considerazione delle difficoltà nel monetizzare tramite la pubblicità (in tanti casi è però possibile sfruttare l’affiliate marketing, più redditizio) e nel rendere unico il vostro prodotto redazionale rispetto a quello degli altri.

Sfruttare YouTube per ottenere una fonte di guadagno tangibile tramite il web è un’altra opportunità da considerare: in questo caso, è possibile monetizzare sfruttando l’affiliate marketing, oppure, entrando a fare parte del programma partner della piattaforma di proprietà di Google. Per guadagnare denaro tramite YouTube è importante rendere il canale interessante agli occhi del pubblico, in modo tale da disporre di un numero considerevole di iscritti, tante visualizzazioni e, se possibile, anche un numero considerevole di interazioni.

Per concludere il nostro post odierno, ecco a voi un breve video per scoprire come guadagnare soldi tramite il web: