Google lancia Web Story
In casa Big G sono in arrivo grandi novità: infatti, Google ha deciso di introdurre nella sua applicazione le nuove Web Story.

Il mondo dei social tenta di conquistare sempre di più l’attenzione degli utenti con novità che possono rendere più avvincente la nostra esperienza online: ora Google ci prova con le web Story!

Sbarcano le Web Story nell’applicazione Google per iOs e Android

Come saprete bene, attualmente Instagram detiene un posto sul podio tra i social più utilizzati da giovani e meno, ma a quanto pare qualcosa inizia a muoversi anche tra le grandi aziende concorrenti. Gli altri attori del mondo digital, difatti, sono interessati ad offrire novità sempre di più interessanti con le proprie applicazioni e, un caso evidente, è sicuramente quello di Google. La società di Mountain View di recente ha escogitato un’idea per cercare di offrire un servizio simile ad Instagram. Google ha deciso di mettersi in gioco con le sue nuove Web Story, proponendo così un’ottima soluzione a tutte quelle persone che desiderano condividere i propri contenuti in modo originale direttamente nell’area Discover. Il nuovo servizio di Google è reso disponibile per i mondi Android e iOS !

Come funzionano le Web Story di Google

Se vi state chiedendo come si possono visualizzare e realizzare le Web Story di Google, niente paura, poiché vi daremo tutte le dritte del caso per iniziare a muovervi nell’applicazione con estrema facilità. Come avrete già capito, la nuova funzione di Google è messa a disposizione degli utenti nella scheda Discover e Google consente la riproduzione delle Web Story con titolo e immagine. In questo modo, ci si trova dinnanzi ad un carosello di immagini che si possono attivare con un semplice tocco sullo schermo dello smartphone. Con lo swipe, invece, è possibile riprodurre il video della storia visualizzando l’animazione prevista. Se desiderate creare le vostre storie, invece, non dovrete fare altro che utilizzare NewsroomAI, MakeStories o il Web Story Editor per WordPress. Vi ricordiamo che al momento sono oltre 2000 i siti che hanno deciso di provare le web story offerte da Google: le stesse sono state indicizzate dal celebre motore di ricerca così da renderle immediatamente consultabili agli utenti. Purtroppo, al momento le Web Story di Google sono state rese disponibili in Brasile, Stati Uniti ed India e ci auguriamo che l’azienda californiana possa accontentare gli utenti italiani desiderosi di provare qualcosa di diverso da Instagram e Tik Tok.

Qui come attivarle… fateci sapere come funzionano !