Come fare pubblicità online, alcuni consigli

Come fare pubblicità online, alcuni consigli

15 Giugno 2023 0 Di Ilaria Scremin

Investire nella pubblicità online o nella pubblicità su internet è decisamente una mossa che può restituirci diversi risultati interessanti, capaci di andare ben al di là del ritorno dell’investimento effettuato (chiamato in gergo tecnico ROI). E se stai leggendo queste righe è perché vorresti capire meglio come muoverti, dal momento che hai la tua azienda e il tuo sito, ma non ti occupi di pubblicità online. Sai solo che vorresti capire come aumentare la tua visibilità sul web investendo il giusto. Ottimo! Pubblicità On Line è il sito giusto dal quale partire. Ti daremo le informazioni e gli strumenti per farti pubblicità online da solo o insieme a noi, ma sempre con successo. 

Internet è il posto giusto, e ti raccontiamo il perché

Oggi lo strumento Internet è davvero una piccola grande miniera d’oro. Perché? Perchè ti consente di raggiungere un pubblico vastissimo con un investimento tutto sommato contenuto. Vuoi promuovere la tua azienda, il tuo prodotto, un evento importante della tua azienda? Con un investimento puoi raggiungere tantissime persone in poche ore, appartenenti alla zona geografica, fascia d’età, genere, interessi che dici tu. Ma proseguiamo in nostro viaggio nella pubblicità online.

Si, ma quanto mi costerà questa pubblicità online?

C’è anche da prendere in considerazione l’argomento dei costi della pubblicità online. Ebbene, puoi spendere molto o molto poco. Dipende! Forse non sai che esistono anche dei servizi che ti fanno pagare solamente se raggiungi l’obiettivo prefissato (che può essere un click, per esempio). Altri invece prevedono che tu indichi già a monte la tua soglia massima di spesa. Quindi niente paura: non spenderai un patrimonio, a meno che tu non lo voglia.

LEGGI ANCHE  L'importanza della Link Building in una strategia di SEO marketing

E’ possibile fare pubblicità online gratis?

A questo punto ti starai domandando se esiste un modo per farsi pubblicità online gratis, senza spendere proprio nulla. Ebbene, questo modo esiste ed è un modo che consente al tuo sito internet di crescere e acquisire visibilità sul web in modo naturale. Una crescita che gli addetti ai lavori definiscono “organica”. Sfortunatamente però, e come accade per qualunque mestiere al mondo, anche quello del SEO è un mestiere per il quale serve molto studio. Dunque sarai costretto a pagare un SEO specialist per accompagnarti in questa crescita. Il vantaggio però è il seguente: grazie alle tecniche SEO il tuo progetto sul web può acquisire una presenza e una visibilità più durevole nel tempo. Mentre pagando un annuncio su web o social network, ottieni una visibilità che possiamo definire transitoria.

Pagare ok per fare pubblicità online, ma dove?

Social network

La seconda opzione per fare pubblicità online è quella di decidere di dedicare investimenti limitati e mirati ad ottenere determinati risultati. I social network in questo senso sono davvero preziosi. Quanta gente trascorre le ore tutti i giorni sui social? E quante volte anche tu hai notato, scrollando su e giù la tua bacheca di Facebook o di Instagram, diversi annunci sponsorizzati? Ebbene, sono annunci a pagamento mirati per il tipo di utente che tu sei: età, zona di residenza, pagine che segui, gusti personali….Tutti i social network dispongono di piani pubblicitari per questo tipo di esigenza.

LEGGI ANCHE  Lo scandalo delle false recensioni su Amazon

Email marketing

Un altro metodo per fare pubblicità online è inviare delle email ai propri potenziali clienti. Ci sono – generalizzando – due tipologie di email che si possono inviare. Le newsletter ad utenti che in qualche modo sono già iscritti al tuo sito, ma c’è anche un secondo metodo che ti consente di inviare delle email a persone che hanno visitato il tuo sito o i tuoi social pur non essendo iscritti alle tue newsletter. Oggi con i famosi “cookie” e con i “pixel” di Facebook è possibile inseguire gli utenti praticamente ovunque!

Su Google

Google mette a disposizione un servizio di annunci a pagamento – chiamato Google Ads –  che ti consente di “scalare” i risultati senza lavorare sul Seo. Paghi, crei il tuo annuncio, ci scrivi quello che desideri, e il tuo sito uscirà primo sopra a tutti gli altri risultati. Esiste poi un altro servizio, Google AdSense, che consente di pubblicare dei banner pubblicitari nei siti. In questo caso si pagherà a visualizzazione oppure a click.

Ci sono ancora altri metodi per fare pubblicità online: contattaci e te li racconteremo tutti!